l'ultima rosa di aprile di Simona Bertocchi

l'ultima rosa di aprile di Simona Bertocchi
Simona Bertocchi all'isola del cinema Roma

Visualizzazioni totali

lunedì 9 dicembre 2013

I QUADRI SUL TEMA DEL VIAGGIO

Ogni quadro è un viaggio, non è stato facile trovare artisti che più di altri lo abbiano rappresentato, ne ho scelto alcuni che, dal 1500 al 1900, hanno fatto vivere il viaggio nelle loro tele.

sabato 2 novembre 2013

NON E' UN PENSIERO TRISTE CHE SI BALLA , tanti modi per vivere il tango dal libro Lola Suarez



      
IL TANGO è uno degli ingredienti principali che forma il libro Lola Suarez di Simona Bertocchi, è inteso più come una filosofia di vita e lo si rivela anche quando non si balla.
 
Ho scelto i brani più impregnati di tango : 


Lola ha il tango dentro. Ti accorgi subito quando il tango è ballato da un argentino: non è più solo una danza passionale, è un modo di camminare, di sentire la vita, di cercare di possedere ciò che si è perduto. Il tango è quella malinconia continua che ci si porta dentro e si unisce agli altri sentimenti senza mai soffocarli.

lunedì 23 settembre 2013

La controversa legge contro il femminicidio.

A metà agosto di quest’anno è stato approvato dalla Camera il decreto legge 93 contro il femminicidio, già in vigore e mai convertito in legge solida e funzionale con l'approvazione anche del Senato. Un decreto tramutato in legge con la pistola alla tempia dopo più di 400 variazioni su molti articoli. Si tratta di un pacchetto sulla sicurezza contro la violenza di genere e soprattutto contro il femminicidio, una legge atta a inasprire le pene dei carnefici. Cosa cambia dai tanti propositi di legge che non hanno mai formato una rete vera e propria e dovevano essere lette tra le righe tra propositi controversi ?

venerdì 26 aprile 2013

DUE GENI DEL CINEMA ( di Simona Bertocchi)

WOODY ALLEN
Il talento di Woody Allen si fa strada  quando l'artista aveva soli 17 anni, allora Woody scriveva gag per comici e produttori televisivi , fu notato e  assunto dal NBC. E’ sua le scenografia per il cinema di Ciao Pussicat, siamo nel 1965. Il suo primo film da regista fu l'indimenticabile "Prendi i soldi e scappa."
Il suo cinema trova ispirazione nella scuola bergmaniana, Allen però aggiunge gli ingredienti che saranno il marchio del suo stile inconfondibile:  ironia, ritmo e studiata leggerezza ( impresa in cui solo un genio può riuscire).

martedì 2 aprile 2013

Il mio intervento al forum femminile "IO MI MANIFESTO" sala Garibaldi - Comune di Carrara

Ero tra le relatrici del forum contro il femminicidio. “IO MI MANIFESTO” nella sala Garibaldi del Comune di Carrara il 7 marzo 2013 . Organizzato dal Comitato DIANA.
Il tema a me richiesto è stato: " La donna nella cultura" . Questo è stato il mio intervento.

mercoledì 30 gennaio 2013

brevi brani da Lola Suarez di Simona Bertocchi (Giovane Holden Edizioni)

SECONDA EDIZIONE .

Julio cerca riparo dentro di sé. Li guarda tutti senza capire, è confuso. I dubbi si insinuano lenti, sono solo sensazioni, qualcosa che parte dalle viscere, pensa a quella donna che le assomiglia così tanto, all’agitazione di suo padre, all’odio cieco della madre e, soprattutto, lo scuote il particolare del quadro di Lola, il braccio di quel bambino che non sono ancora riusciti a trovare e che adesso dovrebbe essere un uomo.

No, non può essere, è follia, sono timori inutili.